fbpx

Il PIL italiano in calo del 10% al 2050 a causa del Clima

Gli impatti economici dei cambiamenti climatici in Italia.

Proseguendo con il trend attuale di emissioni, l’Italia rischia di avere perdite di alcuni punti percentuali di Pil già a metà secolo e fino al 10% di Pil dal 2050, pari a circa 130 miliardi di euro l’anno.

  • I maggiori danni economici sarebbero causati dalle alluvioni.
  • Emergenze anche per agricoltura, turismo e salute.

Questi i dati principali della Relazione 2019 sullo stato della green economy: focus sugli ‘Impatti economici dei cambiamenti climatici in Italia’ realizzato dall’European Institute on Economics and the Environment, in collaborazione con la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e Italy4Climate.

“Il nuovo Governo ha posto fra le priorità programmatiche un Green New Deal. proposta che gli Stati Generali della Green Economy sostengono da qualche anno come via per affrontare crisi climatica e rilancio dello sviluppo sostenibile dell’Italia basato sulla green economy”.

Per approfondire: Relazione sullo stato della Green Economy – statigenerali.org

Cristiano Venturi | soluzioni@solaresociale.it